Grande prova de Il Globo, arrivano i due punti!

Troppe volte Il Globo ha finito la partita con il grido di vittoria strozzato in gola e con l’amaro sapore di una sconfitta. Troppe volte i ragazzi di Canzano sono stati dei Sisifo in canotta e pantaloncini che si affannavano per un’impresa che pareva impossibile da portare a termine. Ma contro Battipaglia, diretta concorrente alla permanenza in serie, Il Globo Isernia non poteva sbagliare e non ha sbagliato, guadagnando due punti fondamentali e lasciando finalmente l’ultimo posto in classifica. Gli isernini hanno giocato una gara matura, facendo vedere della bella pallacanestro ed entusiasmando il caloroso pubblico locale che assiepava gli spalti del Palasport di Isernia nonostante il turno infrasettimanale.

L’Isernia è rimasta sempre concentrata e non ha mai perso la bussola, nemmeno quando Battipaglia ha rimesso il naso avanti ed è andata addirittura sul +6 nel terzo quarto, trascinata da Norcino (20 punti). Un instancabile Murolo (20 punti, 7 rimbalzi, 4 palle recuperate e 6 assist!), un Patani in grande spolvero (18 punti e 6 rimbalzi) ed il solito Riccio (10 punti con un decisivo 2/2 da tre) hanno preso per mano i compagni nei momenti più difficili. Questa vittoria è frutto del lavoro di squadra, dell’abnegazione di ragazzi giovanissimi che stanno crescendo non solo tatticamente, ma come uomini.

Domenica l’Isernia scenderà sul difficile campo della capolista Barcellona, che finora ha perso solo con la Luiss Roma. I molisani andranno in terra siciliana per giocare la loro partita senza alcun timore reverenziale: del resto, hanno già dimostrato di poter dare filo da torcere a chiunque.

Attachment