Volley: La figlia del nostro ds Caruso spicca il volo!

La figlia del nostro ds Mario Caruso, Martina, non ha seguito le orme del padre, ma ha scelto la pallavolo. E a quanto pare ha fatto bene! La centrale classe 2002, dell’Effe Sport Isernia, alta 181 cm, andrà in prestito al Calerno Volley (Reggio Emilia) in Under 18 e Serie B2 Nazionale (girone tosco – emiliano).

Il 2017 è un anno pieno di soddisfazioni per la giovanissima Martina, che dopo aver conquistato il Campionato regionale under 16 con la Effe sport Isernia  Europea 92, allenata dall’ottimo Giancarlo Chirichella, ha partecipato alle fase finali nazionali a fine maggio a Policoro (Matera); ha preso parte con la Selezione regionale del Molise al trofeo Kinderiade, che si è disputato nel mese di giugno in Trentino e che è un’importante vetrina per i giovani pallavolisti.

Dieci giorni fa, a Martina è arrivata la ” chiamata” dalla Calerno Volley di Sant’Ilario D’Enza (RE): coach Simone Mazza, che da giocatore ha vinto uno scudetto e una Super Coppa Italiana, ha visto nell’isernina la giocatrice di cui aveva bisogno. La giovane non ha potuto dire di no all’irripetibile esperienza in una Regione con grande tradizione pallavolistica. Martina avrà la possibilità unica di essere allenata da un coach giovane, ma che ha già esperienze come assistente di allenatori del calibro di Enrico Mazzola e Amoros Walter Omar, e ha lavorato con i coniugi Bosetti ad Orago, che è uno dei migliori settori giovanili d’Italia (12 volte campione nazionale con squadre under, record nazionale).

Il Calerno Volley società in attività  dal 1980, con l’arrivo di Simone Mazza e di Giulia Maccagno ha intenzione di far diventare il  proprio settore giovanile uno dei più competitivi della zona: le ragazze dell’Under 16 e dell’Under 18 disputeranno il campionato nazionale di serie B2 . Quest’esperienza permetterà alle giovanissime atlete  di cimentarsi con un campionato indubbiamente competitivo, ma anche molto formativo e che farà far loro un passo importante verso la definitiva maturazione .

Dopo un primo incontro avuto la scorsa settimana con la dirigenza del Calerno volley in terra emiliana, con il presidente Paolo Rossi ed il suo vice nonché direttore sportivo Massimo Vasi, l’avventura  per la giovane  Martina Caruso, che comunque continuerà in Emilia i suoi studi, avrà inizio lunedì 21 agosto con tre settimane di preparazione seguite subito da un torneo a Rovigo , mentre il campionato di serie b2 inizierà il 14 ottobre.

Un grosso in bocca al lupo alla giovanissima Martina: siamo certi che porterà in alto il nome di Isernia e del Molise!

 

Attachment