Isernia super, 2-1 nella serie!

La vittoria era nell’aria. Negli ultimi incontri Il Globo aveva dimostrato di essere una squadra più matura e attenta. Gara 2 è stata buttata alle ortiche per colpa dei troppi errori ai tiri liberi e di alcune imperdonabili omissioni arbitrali degli ultimi secondi. Il campo di Venafro è difficile, eppure i ragazzi di Cardinale non si sono lasciati spaventare e hanno giocato una gara quasi perfetta, andando subito in vantaggio di quasi venti punti. I padroni di casa hanno provato a rimontare con capitan Minchella e Fossati, arrivando fino al -3. Qualche tempo fa questo avrebbe fatto crollare gli isernini, che invece stavolta si sono riorganizzati e hanno messo il piede sull’acceleratore staccando di nuovo gli avversari. Lo straordinario gruppo di ragazzi allenato da Cardinale è stato sostenuto senza sosta da oltre 200 spettatori, tra i quali c’era anche “La fossa del drago”, storico gruppo di ultrà della pallavolo isernina. Il palasport di Venafro era stracolmo di tifosi che hanno combattuto a suon di voce e tamburi per sostenere i propri beniamini.  Uno spettacolo unico, come sempre.

Domenica Il Globo ha la possibilità di chiudere questa serie e di salvarsi. Non sarà facile perché gli avversari giocheranno con il sangue agli occhi. Dalla parte sua la squadra isernina ha una maggiore tranquillità. Occorre però rimanere concentrati perché Venafro non ha di certo intenzione di arrendersi di nuovo davanti al pubblico amico.

Al Discount Dynamic basket Venafro – Il Globo Isernia 75 – 85 (14 – 27; 16 – 20; 27 – 19; 18 – 19)

Al Discount Dynamic Venafro:

Ferrara 5, Guadagnola 10, Minchella 19, Bandera, Tamburrini 11, Brusello 2, Fossati 24, Cotugno, Chiari 4, Montanaro.

All. Mascio

Il Globo Isernia:

Sansone 4, Guagliardi 26, Esposito 4, Smorra 15, Triggiani 3, Patani 13, Werlich, Poggi 10, Strati 2.

All. Cardinale

Arbitri: Spinelli e Cassiano

Attachment